Blog

Pane alla segale vallesana

Poolish
100 g farina di segale scura (vallesana)
200 g acqua
3 g lievito in polvere


Mescolate gli ingredienti secchi e poi aggiungere l'acqua e amalgamare con una forchetta finché non ci saranno grumi.
Ricoprite la ciotola con pellicola alimentare e lasciate lievitare 2 ore a temperatura ambiente, dopodiché lasciate riposare in frigorifero 10 ore.

Impasto
300 g poolish
70 g farina di segale scura (vallesana)
180 g farina bianca ticinese
15 g olio di semi
7 g sale marino


Togliete il poolish dal frigorifero 30' prima di impastare e lasciatelo a temperatura ambiente.
Unite le farine e il sale marino e impastate finché la farina sarà quasi completamente assorbita, dopodiché unite l'olio e impastate finché otterrete un composto omogeneo.
Per evitare che l'impasto si appiccichi alle mani bagnatele più volte.
Fate due serie di pieghe, una sul lato corto e una sul lato lungo dell'impasto e formate un salsicciotto.
Bagnatevi le mani e formate un salsicciotto che stia in uno stampo per plumcake di 20x10 cm.
Coprite con pellicola alimentare e lasciate lievitare a temperatura ambiente un'ora.
Iniziate la cottura in forno preriscaldato a 230° C, per 20', dopodiché abbassate la temperatura a 180° C e cuocete per ulteriori 20'.
Fuori dal forno fate raffreddare su di una gratella.
 

Einen Kommentar schreiben