Blog

Erbazzone vegano

x una teglia rotonda dal diametro di 26 cm

Impasto
200 g farina integrale fine
125 ml acqua
3 cucchiai olio di semi di girasole
3 g sale marino


Impastate tutti gli ingredienti per la pasta e lasciare riposare due ore.

Ripieno
350 g spinaci freschi
380 g  coste
150 g parmigiano grattugiato
2 cipollotti
2 cucchiai pangrattato
1 spicchio di aglio piccolo, tritato
1/2 dado vegetale
2 cucchiai olio evo
1 pizzico di sale
maggiorana e prezzemolo essiccati
olio evo per spennellare


Far cuocere le bietole in acqua bollente salata, immergendo prima le coste.
Dopo 10' immergete anche la foglia, mettete a sbollentare anche gli spinaci e fate cuocere 5'.
Scolate, fate raffreddare e tritate il tutto (senza le coste).
Con una mezza luna tagliate i cipollotti separando la parte bianca dalla parte  verde.
Fate cuocere il bianco con un pizzico di sale per 5', poi aggiungete un po' di acqua e il verde e cuocete per ulteriori 5'.
Unite la verdura, il dado, l'aglio, il pangrattato ed eventualmente le erbe essiccate (maggiorana e prezzemolo quanto basta).
Frullate il tofu con la sua acqua e l'olio fino ad ottenere una crema omogenea.
Quando le verdure sono completamente fredde unitele al tofu.
Dividete l'impasto a metà e stendete un disco di impasto sufficientemente largo da stare nella teglia e coprire anche i bordi.
Riempite il disco di pasta con tutto il ripieno e richiudete con un secondo disco, sigillando bene i bordi.
Bucherellate la superficie dell'impasto con una forchetta e spennellate il disco con olio evo.
Cottura in forno preriscaldato a 180° C per 45' o finché la pasta del disco superiore è ben dorata.
 

Scrivi un commento