Totale: CHF 0.00 (0)

0

Non ci sono prodotti nel carrello

0

Blog

Ciabatte 4 cereali

per 8 ciabatte

350 g farina km zero
350 g farina ai 4 cereali 
520 g acqua
15 g sale
2 g zucchero
2 g lievito secco

In una ciotola unite le farine al lievito e fatele amalgamare. 
Mischiate lo zucchero nell’acqua, unite alle farine e mescolate per bene con una forchetta finché quasi tutta l’acqua sarà assorbita.
All’ultimo, quando l’impasto inizia ad essere omogeneo, aggiungete il sale.
Impastate a mano finché la farina sarà tutta assobita oppure con l’impastatrice a bassa velocità, finché l’impasto non presenterà più tracce di farina e sale.
Sarà un po’ appiccicoso ma non temete, il riposo successivo aiuterà l’impasto a diventare più asciutto.
Lasciate in ciotola coperta con pellicola 9 ore, a temperatura ambiente.
Trascorso questo tempo fate delle pieghe in ciotola per sgonfiare l’impasto e ricompattarlo in una palla.
Riponete la ciotola coperta con pellicola in frigorifero per circa 10 ore.
Fuori dal frigorifero versate l’impasto su un piano leggermente infarinato con semola e fate due pieghe a tre, lasciando la piega nella parte inferiore dell’impasto.
Premete leggermente con i polpastrelli per distribuire uniformemente l’aria contenuta nell’impasto, spolverate con la semola, coprite e lasciare riposare due ore.
Tagliate le 8 ciabatte, spolverate con semola, coprite con pellicola e un canovaccio pulito e lasciate riposare 30’.
Preriscaldate il forno e la teglia a 275° C per almeno 15′.
Quando il forno è caldo tirate fuori la teglia, spolveratela con semola e con l’aiuto di una spatola poggiatevi sopra le ciabattine, rigirandole.
Infornate per 10’ lasciando dell’acqua nel ripiano inferiore per i primi 5’-7’ minuti di cottura, togliete l’acqua e lasciate lo sportello del forno leggermente aperto per qualche minuto.
Se le ciabatte non hanno preso colore gli ultimi 3’-5’ minuti trasferite la teglia più alto possibile vicino alle resistenze per dorarle, e lasciate lo sportello del forno leggermente aperto (potete infilare il manico di un mestolo di legno) così che le ciabatte diventeranno croccanti.
Raffreddate le ciabattine su una gratella.

Scrivi un commento