Blog

Focaccine con farina manitoba

x 4 focacce rotonde di 17 cm

400 g farina manitoba
230 g farina pasta e pizza
460 g acqua
30 g olio evo
12 g sale
4 g zucchero
2 g lievito in polvere

olio evo

sale marino grosso

Mischiate 400 g di farina per pizza con il lievito istantaneo e 400 g di acqua, coprite la ciotola con pellicola e lasciate a temperatura ambiente per 1 ora.
Riponete in frigorifero per 11 ore e lasciate riposare a temperatura ambiente per un’ora.
Sciogliete nel poolish 60 g di acqua nella quale avrete sciolto lo zucchero, l’olio e unite 250 g di friscello/farina di semola e la restante farina per la pizza.
Impastate finché quasi tutti i liquidi saranno assorbiti e in seguito aggiungete il sale.
Lavorate l’impasto finché diverrà omogeneo ed elastico.
Riponete nella ciotola, ricoprite con pellicola alimentare e lasciate lievitare a temperatura ambiente 2 ore.
Dopo un’ora lavorate l’impasto in ciotola come mostrato in questo video, ma mi raccomando non esagerate.
La superficie deve essere tesa e liscia e non deve lacerarsi.
Dividete l’impasto in 4 porzioni da 295 g circa, formate delle palline ben tese come si vede in questo video e riponetele su delle teglie rotonde di circa 17 cm di diametro, precedentemente unte con olio.
Se non avete delle teglie rotonde potete stendere tutto l’impasto su una comune teglia da forno.
Spennellate la superficie dell’impasto con dell’olio e lasciate riposare 10′ perché si distenda, poi stendete sulla teglia affondando le dita nell’impasto.
Stendete l’impasto fino a qualche millimetro dal bordo, tanto lievitando l’impasto si espanderà.
Versate un filo d’olio sulla superficie della focaccia e lasciate lievitare a temperatura ambiente per circa un’ora.
Prima di infornare spolverate con il sale grosso.
Cottura in forno preriscaldato a 240° C per circa 15′.
Fuori dal forno lasciate raffreddare qualche minuto poi rimuovete le focacce dalle teglie aiutandovi con una spatola, occhio a non bruciarvi!
Lasciate raffreddare su una teglia oppure gustate la focaccia ancora tiepida.
 

Scrivi un commento