Blog

Panini alla farina di Kamut

x 16 panini

400 g farina di kamut
150 g farina bianca 00
390 g acqua 
2 g lievito in polvere
12 g sale


In una ciotola unite la farina al lievito e mischiate con una forchetta per amalgamare il tutto.
Aggiungete l'acqua e sempre aiutandovi con una forchetta mescolate fino a quando la farina è quasi tutta, dopodiché aggiungete il sale e impastate finché tutti gli ingredienti saranno assorbiti.
Riponete l'impasto nella ciotola, coprite con pellicola alimentare e lasciate riposare 1 ora.
Dopo un’ora fate delle pieghe in ciotola, copritela con pellicola alimentare e lasciare riposare 30 minuti prima di riporre in frigorifero per circa 7 ore.
Fuori dal frigorifero lasciate l’impasto a temperatura ambiente per circa un’ora.
Dividete l’impasto in 16 palline di circa 58 g l’una e riponetele su delle teglie ricoperte con carta da forno.
Coprite i panini con un canovaccio umido oppure con della pellicola alimentare leggermente spennellata con olio.
Fate lievitare i panini fino al raddoppio del loro volume e circa 30 minuti prima della cotttura preriscaldare il forno a a 180° C, in modalità statica.
Spennellate i panini con dell'acqua leggermente salata e infornateli nella parte mediana del forno.  Fate cuocere per circa 15′.
Spostate la teglia un poco più vicina alle resistenze, alla penultima scaffalatura, e fate cuocere ulteriori 8 minuti o fino a doratura.
Fuori dal forno fate raffreddare su una gratella.

Scrivi un commento