Blog

Shortbread

300 g farina 400
30 g farina di riso
200 g burro
80 g zucchero
2 g sale

Setacciate le farine e il sale mescolati per due volte successive.
In una ciotola a parte unite il burro e lo zucchero e lavorateli fino ad ottenere una crema spumosa.
Unite la farina e lavorate con una forchetta fino ad ottenere delle briciole grossolane.
Usate le mani e riducetele in briciole più fini.
Impastate e compattate l'impasto che sarà abbastanza farinoso.
Direttamente sulla carta da forno stendete a uno spessore di 1 cm.
Ogni volta che l'impasto fessura ricompattatelo bene spingendo i lati e sigillando le fessure.
Bucherellate tutta la superficie in maniera abbastanza fitta.
Trasferite l'impasto su una teglia o pyrex che possa stare nel vostro congelatore, coprite la teglia con pellicola alimentare e trasferite l'impasto nel freezer.
Lasciate riposare per 15 minuti.
Nel frattempo preriscaldate il forno a 180° C.
Passati i 15 minuti, togliete la teglia dal freezer, togliete la pellicola e infornate direttamente.
Fate cuocere 45 minuti circa.
Dopo 20 minuti di cottura coprite la teglia con pellicola alimentare per evitare che i biscotti colorino, devono infatti rimanere pallidi.
Fuori dal forno tagliateli immediatamente, in cubetti oppure in biscotti rettangolari.
I biscotti si conservano in una scatola di latta per un paio di settimane.

 

Scrivi un commento