Blog

Pane croccante aromatico

x 10 pezzi

200 g farina bianca
200 g farina di segale chiara
100 g farina 400
500 ml di acqua fredda
2 g di lievito
8 gr di sale
4 g semi di finocchio
4 g di cumino

crusca d'avena fine per lo spolvero

In una ciotola unite tutti gli ingredienti secchi e mescolate con una forchetta finché omogenei.
Aggiungete l'acqua e mescolate con una forchetta finché tutta la farina sarà assorbita.
Coprite la ciotola con pellicola alimentare e fate lievitare a temperatura ambiente 1 ora.
Trascorso questo tempo fate delle pieghe direttamente nelal ciotola.
Usate una spatola oppure bagnatevi le mani con acqua fredda per evitare che l'impasto si appiccichi alle mani.
Fate passare 30 minuti e praticate delle altre pieghe.
Ricoprite la ciotola con pellicola alimentare e lasciate lievitare in un posto non troppo caldo per circa 8 ore.
Fate delle altre pieghe e riponete la ciotola in frigorifero.
Potete lasciare l'impasto altre 8 ore fino a due giorni.
Con il tempo il vostro impasto acquisterà un sapore più intenso.
Fuori dal frigorifero pesate dei panetti del peso di circa 98 grammi.
Preparate il ripiano di lavoro cospargendovi sopra abbondante crusca di avena.
Per pesare l'impasto vi consiglio di bagnare la bilancia con acqua fredda e lavorare in fretta e con le mani bagnate.
Appena pesata la giusta quantità cercate di compattare l'impasto in una palla e riponetelo sulla crusca d'avena
Lasciate riposare all'aria un'ora.
Accendete il forno a 200° C circa 15 minuti prima della cottura del pane.
Aiutatevi con una spatola per trasferire gli impasti su una teglia ricoperta con carta da forno.
Allargate gli impasti il più possibile schiacciando legegrmente i dischi dall'interno verso l'esterno.
Dovrete infornare due teglie alla volta per due giri di infornate ma potete lasciare gli impasti all'aria essendo molto idratati.
Fate cuocere i primi 20 minuti con il forno statico, poi passate all'aria calda e cuocete per 10 minuti.
Prestate attenzione a che i pani non brucino ed eventualmente ricoprite con carta d'alluminio.
Rimettete il forno in modalità statica e cuocete le altre due teglie con la stessa modalità.
Trasferite tutti i pani su delle griglie, portate il forno a 100°C in modalità forno ventilato e fate seccare per 10-15 minuti.
Fate raffreddare il pane nel forno spento con lo sportello acceso.
Il pane è ottimo con carni stagionate e formaggi cremosi e dal sapore non troppo deciso.

 

 

Scrivi un commento